Zone di preghiera per bambini: l’idea che viene dagli USA

di VoceControCorrente

Cartelli e ampi spazi dove i bambini e i loro genitori potranno pregare, vicino alla scuola: le zone di preghiera sono l’idea che viene dagli USA.

L’inizio di un nuovo anno scolastico è vicino per tutti i bambini del mondo. Significa imparare tante cose nuove ma anche, ogni tanto, sentirsi un po’ scoraggiati. Per questo negli USA stanno nascendo le zone di preghiera per bambini.

Il primo stato a crearle è la Carolina del Sud negli USA. Se dovesse andare bene, compariranno in tutti gli Stati Uniti. Intanto si sta iniziando precisamente nella Contea di Richland.

Le zone di preghiera per bambini saranno indicate da appositi segnali stradali che presentano figure stilizzate verdi maschili e femminili in preghiera.

Stando a quanto spiegato da CBN News l’ispirazione viene da un versetto della bibbia (2 Cronache 7:14) che invita il popolo di Dio a pregare. Le zone di preghiera per bambini insegneranno ai più piccoli l’importanza della pratica spirituale.

“Dio porta la pace nel cuore e nella vita se lo chiediamo – ha detto uno degli ideatori delle zone – e se i bambini guardano i cartelli, magari sentono il bisogno di appellarsi a lui. E con i genitori, potrebbero recarsi nelle zone e aiutarsi a superare le giornate più dure.”

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati