CronacaIn evidenza

Willy Monteiro: indagati 4 giovani di Artena, l’accusa è omicidio preterintenzionale

Il giovane cuoco era intervenuto per far da paciere durante una lite

Hanno trascorso la prima notte in carcere i quattro giovani di Artena arrestati con l’accusa di aver ucciso Willy Monteiro, ventenne italo-capoverdiano massacrato di botte a Colleferro nella notte tra sabato 5 e domenica 6 settembre.

Il pm di Velletri, Luigi Paoletti, ha formulato a carico degli indagati l’accusa di omicidio preterintenzionale. Si tratta di quattro residenti ad Artena, tutti già noti alle forze dell’ordine: i fratelli Marco e Gabriele Bianchi (24 e 26 anni), Mario Pincarelli (22 anni) e Francesco Belleggia (23 anni).

Willy Monteiro, giovane aiuto cuoco residente a Paliano, era intervenuto per cercare di far da paciere durante una lite. Ieri sera, in largo Oberdan dove è stato ucciso, i sindaci di Paliano, Artena e Colleferro, insieme ai genitori ed alle sorelle del ragazzo, hanno deposto una corona di fiori. Oggi a Colleferro è lutto cittadino.

Leggi anche: Si converte e confessa l’omicidio di una donna compiuto nel 2016

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close