CronacaSicilia

Viviana Parisi, Gioiele era con la mamma in auto a Sant’Agata Militello

È quanto si evince dalla visione di un filmato registrato da una telecamera privata nel paese della costiera Tirrenica

Gioele Mondello era in auto con la madre quando Viviana Parisi è uscita dall’autostrada Palermo – Messina per recarsi a Sant’Agata di Militello.

È quanto si evince dalla visione di un filmato registrato da una telecamera privata nel paese della costiera Tirrenica. Lo ha confermato il procuratore di Patti, Angelo Cavallo. «Abbiamo acquisito un video a Sant’Agata di Militello – ha spiegato il magistrato – in cui si vedono la mamme e il bambino. È un punto importante per il proseguo delle indagini».

Il corpo  della donna è stato ritrovato l’8 agosto nel territorio di Caronia, nel Messinese, mentre le ricerche del bambino proseguono senza sosta.

Ieri pomeriggio gli investigatori, con i tecnici Enel, hanno raggiunto il traliccio ai piedi del quale è stato rinvenuto il corpo della donna. Hanno eseguito ulteriori controlli per verificare se Viviana possa essere salita per poi lanciarsi nel vuoto. Le fratture multiple, al torace e al bacino, riscontrare nell’autopsia, sono compatibili con una caduta dall’alto. Proprio ieri il legale della famiglia Mondello, il marito di Viviana Parisi, ha detto che l’autopsia esclude l’omicidio perché sul corpo «non ci sono ferite da arma da taglio e arma da fuoco». Quindi, si pensa a un suicidio. Ma sono solo ipotesi, al momento.

LEGGI ANCHE: Frana in provincia di Sondrio, 3 morti.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close