Storie

Vive nel Regno Unito la persona più anziana del mondo

Si chiama Bob Weighton, vive nell’Hampshire (Regno Unito) ed è l’uomo vivente più anziano al mondo. L’ex insegnante e ingegnere, infatti, ha 111 anni e ne farà 112 il 29 marzo prossimo.

Come riportato dalla BBC, Bob presto sarà nominato il detentore del nuovo record perché è morto Chitetsu Watanabe di 112, morto domenica scorsa, 23 gennaio, pochi giorni dopo avere ottenuto il certificato dal Guinness dei Primati.

Il signor Weighton, di Alton, ha dichiarato: «Non ne sono soddisfatto perché significa che qualcun altro è morto». Un portavoce del Guinness World Record ha affermato che le indagini sono in corso per accertare che davvero Bob sia l’uomo vivente più anziano al mondo.

Il signor Weighton, cresciuto a Hull, ha detto: «Lo accetto come un dato di fatto. Non è qualcosa che io abbia mai voluto o desiderato ma è solo un fatto della vita».

Il signor Bob a 7 anni.

LEGGI ANCHE: 88enne salva la vita di due bambini ma perde la vita.

Bob, che lavorò anche a Taiwan, Giappone e Canada, vive in una casa di cura e qualche tempo fa alla BBC ha affermato: «Non ho vissuto la mia vita evitando di essere investito da un autobus o di ammalarmi di un cancro o di altro. Non ho fatto nulla per meritare o raggiungere questa età. Sono stato uno dei fortunati».

Poi, una lezione di vita: «Penso che la risata sia molto importante. La maggior parte dei problemi nel mondo è causata da persone che si prendono troppo sul serio». E il segreto della sua longevità: «Evitare di morire».

LEGGI ANCHE: Amuchina gratis per i cittadini, succede in provincia di Lecce e a Genova.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close