Vicenza, il Congresso delle famiglie si contrappone al gay pride

di VoceControCorrente

Il 15 giugno le due iniziative in contemporanea.

Il “Congresso delle famiglie” è pronto a sfidare il gay pride. Il prossimo 15 giugno si preannuncia un sabato importante per la città di Vicenza, che ospiterà sia la sfilata arcobaleno, sia la manifestazione che vedrà l’attesissima partecipazione di Gianfranco Amato.

Così, mentre la parata attraverserà la città, nelle sala Canareggio dell’Hotel De La Ville avrà luogo l’incontro denominato “Famiglia? Nessun dubbio“. L’iniziativa è stata promossa  Gian Luca Deghenghi (esponente del “Movimento Italia Sociale”) e avrà l’onore di ospitare il famoso avvocato, presidente di “Giuristi per la vita” e già tra i promotori del “Family day”. Il Congresso riprenderà in sintesi le linee tracciate durante la grande manifestazione di Verona, svoltasi tra mille polemiche alla fine del marzo scorso.

Polemiche che non sono mancate neanche in quest’occasione, alimentate da chi – in nome della presunta libertà – avrebbe voluto spegnere ogni voce fuori dal coro dell’ideologia lgbt.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati