Vede la ex con un altro uomo e l’accoltella in treno: la donna è in gravi condizioni

di VoceControCorrente

Una donna è stata colpita con varie coltellate su un treno Frecciarossa – AV 9309 – partito da Torino e diretto a Roma: è stata portata via intubata e sarebbe in gravi condizioni.

L’aggressore è stato bloccato dalla Polizia Ferroviaria nella stazione sotterranea di Bologna, grazie anche alla collaborazione di alcuni viaggiatori. Il ferimento è avvenuto poco dopo le 10.30, tra le stazioni di Reggio Emilia e Bologna.

L’aggressore era l’ex fidanzato dell’uomo che, quando l’ha vista con un altro, ha estratto il coltello a serramanico e l’ha aggredita, ferendola gravemente.

Stando alle prime informazioni l’uomo, un inserviente in servizio sul treno si sarebbe avventato sulla donna colpendola ripetutamente ad una gamba. Coinvolto anche un uomo che è rimasto lievemente ferito nel tentativo di frapporsi per aiutare la vittima.

Anche la donna, 41 anni, è addetta di una ditta esterna alle ferrovie, nel settore della ristorazione: è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna. L’aggressore ha 47 anni, è italiano ed è stato fermato con l’ipotesi di reato di tentato omicidio.

LEGGI ANCHE: Alessandria, parla il proprietario della cascina esplosa.

Da SaluteLab: Giorgio Tirabassi dimesso dall’ospedale di Avezzano.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati