Uno spray ci salverà dalla plastica?

di Gina Lo Piparo

Dal Portogallo la nuova invenzione che potrebbe definitivamente rimpiazzare gli imballaggi di plastica.

L’innovativa invenzione, che potrebbe segnare un reale punto di svolta nel settore degli imballaggi alimentari, arriva dal Portogallo – esattamente dal Politecnico di Bragança (CIMO) – , dove un gruppo di scienziati ha perfezionato un liquido che, spruzzato sui cibi, ne garantirebbe la corretta conservazione. L’utilizzo di pellicole e recipienti di plastica potrebbe essere drasticamente ridotto.

Lo spray prodigioso è a base di ingredienti naturali e commestibili: si tratta di estratti vegetali e biopolimeri. Spruzzato sugli alimenti, ne preverrebbe la deidratazione, lo sviluppo di microrganismi e il deterioramento: «La miscela dei nostri ingredienti, quando viene cosparsa sul cibo, forma una pellicola che permette di preservare il cibo senza usare la plastica», ha annunciato Lilian Barros, ricercatrice del CIMO.

LEGGI ANCHE: La Ferrero ha annunciato una svolta green, ecco quale.

Come sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, l’innovazione è stata premiata al Challeging Plastic Waste tra i progetti più all’avanguardia per ridurre i rifiuti plastici nell’ambito dell’edizione 2019 dell’European Social Innovation Competition a Bruxelles. La somma in denaro sarà impiegata per commercializzare Spray Safe.

LEGGI ANCHE: Quanto costa mangiare al ristorante di Simone Rugiati?

Da SaluteLab: I 5 super poteri dell’aglio che (forse) non conosci.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati