Cultura & Scienze

Una star controcorrente: Naomi Scott, la nuova Jasmine, esalta la fede cristiana

È una vera star controcorrente Naomi Scott, che interpreta Jasmine nel live action del film Disney Aladdin: esalta la fede e il ruolo di Cristo.

L’attrice e musicista britannica Naomi Scott, che interpreta Jasmine nel remake di Aladdin della Disney, prende una posizione lodevole, decisamente in controtendenza con quella di altre star di Hollywood.

In diverse interviste, ultima in ordine di tempo quella con la CBN, l’attrice ha spiegato il ruolo fondamentale della fede nella sua vita e l’importanza che ha avuto Cristo nel tenerla sempre salda di fronte a ogni tipo di difficoltà.

Naomi Scott, che collabora attivamente con l’associazione no-profit cristiana Compassion International UK, ha detto che nello star system non è facile destreggiarsi tra le richieste esagerate e la fede, ma che lei non mollerà mai.

Non so come farei la vita senza la mia fede – ha dichiarato – perché per me è pace. A prescindere dal successo, so di essere amata e apprezzata da qualcuno di più grande: Dio.”

“Questo – ha continuato – è qualcosa che mi tiene incredibilmente radicata, incredibilmente concentrata. La mia fede non sarà mai una cosa separata dalla mia vita: è un valore aggiuntivo, un merito che si dovrebbe riconoscere universalmente”.

In più, Naomi Scott ha detto che la fede l’ha sempre aiutata a prendere le scelte giuste:  “Non importa cosa succede, non importa quale sia il futuro. L’unica cosa che non cambierà mai è la mia fede in Dio e in Cristo. E questo mi definisce“.

Naomi Scott sostiene l’importanza della maternità: di recente è stata in Ruanda per aiutare le donne incinte e le neo mamme ad assistere i propri figli. Ha anche un figlio adottivo in Etiopia.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close