Esteri

Un aereo va a fuoco, morte più di quaranta persone

Incendio forse causato da un fulmine.

Tragedia all’aeroporto di Mosca-Sheremetyevo, in Russia, dove un aereo è atterrato in via del tutto emergenziale, mentre stava andando a fuoco. Il velivolo era decollato intorno alle 18 (ora locale) ma subito dopo aveva chiesto e ottenuto la possibilità di toccare di nuovo terra a causa di un’avaria: sembra infatti che un’ala del velivolo sia stata colpita da un filmine, andando rapidamente a fuoco.

L’impatto con il suolo sarebbe stato poi talmente forte da provocare un vero e proprio incendio.  A bordo del velivolo c’erano 78 persone e i primi dati confermano che almeno quaranta sarebbero rimaste uccise nella tragedia.

 

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close