Dalle RegioniFriuli Venezia Giulia

Udine, 30enne violentata in piazza a Capodanno

A Capodanno, nel centro di Udine, una 30enne è stata violentata. Lo ha raccontato la stessa vittima alla Polizia.

La donna, come riportato dall’Ansa, ha raccontato di essere salita sul primo tratto della rampa di accesso al castello, in piazza Primo maggio, per scattare qualche foto della piazza in festa. Qui un uomo l’avrebbe aggredita e avrebbe abusato di lei. La donna è poi riuscita a prendere il cellulare per cercare di chiamare i soccorsi mettendo in fuga l’aggressore.

LEGGI ANCHE: Napoli, petardo esplode in un’ambulanza.

Poi, scossa dall’accaduto, la giovane è tornata nel locale dove aveva trascorso la serata. Successivamente, la donna si è recata in ospedale alle 3.40, dove è stata medicata e ascoltata dalla polizia che ora sta indagando per individuare il responsabile.

LEGGI ANCHE: Tolo Tolo è già record d’incassi.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close