Tragedia in un asilo: il fuoco uccide cinque bambini

di VoceControCorrente

A nulla sono valsi i soccorsi e l’aiuto dei residenti del quartiere.

Tragedia immane, in un asilo di Erie in Pennsylvenia (Stati Uniti). Un incendio divampato nella struttura per accogliere i piccoli, aperta ventiquattro ore su ventiquattro, è costato la vita a cinque bambini. Secondo le prime ricostruzioni, il rogo si sarebbe sprigionato dal soggiorno dell’abitazione, durante le notte, mentre i bimbi stavano riposando.

Le fiamme si sono fatte strada dentro la struttura, distruggendo ogni cosa prima che arrivassero i soccorsi. Non solo la famiglia che gestiva l’asilo, ma anche gli altri residenti del quartiere si sono mobilitati per evitare che un incidente domestico (almeno di questo si tratterebbe) si trasformasse in tragedia, ma senza riuscirci.

Il bilancio tracciato è terribile: cinque bambini, di età compresa tra gli otto mesi e i sette anni, sono stati uccisi dalle fiamme. A perdere la vita sono stati quattro fratellini (due maschi e due femmine) e un altro bimbo, forse figlio dei padroni di casa.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati