Dalle RegioniPiemonte

Torino, tentano di rubare 42 scatolette di tonno: arrestati e poi scarcerati

Hanno preso dagli scaffali di un supermercato, a Torino, alcune stecche di confezioni di tonno – per un totale di 42 scatolette – e dopo avere infilato la merce in un borsone sono usciti senza pagare.

I due, entrambi stranieri, sono stati arrestati in seguito all’intervento della vigilanza. Oggi, a due giorni di distanza dal fatto, il giudice Roberto Arata li ha rimessi in libertà.

Come si apprende dall’Ansa, il reato da contestare, sulla scorta di una pronuncia del 2014 della Corte di Cassazione a sezioni unite, deve essere il tentato furto senza aggravanti, anche perché non c’è stata «violenza sulle cose» e la coppia non è mai «entrata in possesso» della refurtiva. Alla luce di come si sono svolti i fatti, quindi, l’arresto «non era giustificato».

I due stranieri, difesi dall’avvocato Cristina Presti, restano indagati a piede libero. Quanto alle scatolette, erano state rimesse negli scaffali a disposizione della clientela.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close