CronacaPiemonte

Torino, resta bloccato in ascensore: tenta di uscire ma muore

La tragedia è avvenuta in via Castagnevizza, nel quartiere Mirafiori. Cause in via di accertamento

Resta bloccato in ascensore e muore dopo aver tentato di uscire. La tragedia è avvenuta intorno alle 13.30 di mercoledì 3 giugno in via Castagnevizza, nel quartiere Mirafiori, a Torino. A perdere la vita è Giuseppe Marazzo, di 68 anni, muratore in pensione, dopo essere precipitato nel vano dell’ascensore.

L’uomo abitava al quinto piano. Secondo le primi indagini era sceso a piedi per il blocco dell’autoclave e dell’ascensore a causa di un blackout. Poi la corrente è tornata e l’uomo è risalito in ascensore rimanendo bloccato tra il quarto e il quinto piano. Dopo il tentativo di uscire dalla cabina è caduto nel vuoto morendo sul colpo.

Quello che non è chiaro è se l’uomo sia stato aiutato da un vicino oppure se abbia aperto le porte da solo, da dentro. Un vicino di casa lo ha sentito agonizzante prima di dare l’allarme.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close