Cronaca

Terremoto al Mugello: danni agli edifici e scuole chiuse

Uno sciasme sismico ha colpito il Mugello, in Toscana. La scossa di terremoto più forte è stata avvertita alle 4.37 con epicentro Scarperia (Firenze): magnitudo 4.5, profondità 9,4 chilometri e durata 67 secondi.

Prima e dopo ce ne sono state delle altre, tutte con magnitudo superiore a 3. Non sono stati segnalati danni a persone ma alcuni edifici presentano lesioni.

A tal proposito, Andrea Pessina, soprintendente archeologia belle arti e paesaggio per Firenze, Pistoia e Prato, all’Ansa ha affermato: «Abbiamo ricevuto segnalazioni di danni alla parrocchia di San Silvestro e al palazzo comunale di Barberino di Mugello, e una segnalazione di danni al campanile del Convento del Bosco ai Frati di Scarperia. I funzionari si stanno muovendo per fare le verifiche».

LEGGI ANCHE: Cosa fare e cosa non fare in caso di terremoto.

terremoto-in-umbria

Il sindaco di Borgo San Lorenzo, uno dei più colpiti dai terremoti, Paolo Omoboni, ha raccontato: «Abbiamo sentito una bella botta. C’è stata molta paura e le persone si sono riversate subito in strada. La scossa più potente è stata accompagnata da un boato e da un dondolio di alcuni secondi che hanno messo molta paura».

«Ora la situazione appare sotto controllo ma da ieri sera dopo le 20 è iniziato lo sciame sismico che via via è aumentato di intensita’ fino alla botta delle 4.37 con magnitudo 4.5. Dopo la paura e la gente in strada sono partite subito le verifiche per controllare gli edifici pubblici. È stato attivato il piano di protezione civile con la predisposizione delle aree di attesa e la gente può rientrare nelle case».

Dopo essere stato sospeso, sta tornando progressivamente alla normalità il traffico ferroviario sulle linee AV Bologna – Firenze e Firenze – Roma, direttissima e convenzionale.

Scuole chiuse in molti comuni della zona interessata dal sisma.

LEGGI ANCHE: Lite in una discoteca a Cagliari: giovane in gravi condizioni.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close