Tensioni Italia-Ue, vola lo spread

di VoceControCorrente

Inizia una settimana cruciale per Piazza Affari.

Lo Spread torna a salire. E’ iniziata soltanto da poche ore la nuova settimana per Piazza Affari, ma il differenziale tra Btp e i Bund tedeschi sembra essere destinato a schizzare in alto. Si consideri infatti che già nelle prime ore di oggi oscilla tra i 290 e i 292 punti. Il rendimento del Btp si attesta così al 2,68%. Brutta apertura per la Borsa di Milano, con l’indice Ftse Mib che perde lo 0,57% a 19.689, 4 punti.

Un record negativo che indica uno stato di agitazione dell’economia europea verso il nostro paese, dopo la lettera inviata dalla Commissione Europea al governo italiano. Al suo interno una richiesta di “chiarimenti” tempestivi, in merito alla bozza della nuova manovra economica. Sulla risposta inviata dal Tesoro a Bruxelles è nato un vero e proprio “caso” istituzionale. Prima ancora che il contenuto della missiva fosse reso noto dallo stesso ministro all’Economia Giovanni Tria, alcuni contenuti di quella che sarebbe stata la risposta italiana all’Europa sono diventati di dominio pubblico.

Intanto, su quali saranno le intenzioni dell’Italia rispetto alle clausole di salvaguardia poste a garanzia delle legge di bilancio, è atteso l’intervento odierno del presidente del Consiglio (vedi qui la notizia: Attesa per il discorso di Conte: proseguire o lasciare?). Il premier infatti farò stasera il punto della situazione sullo stato dell’economia e sulla tenuta della maggioranza giallo-verde, dopo i risultati delle elezioni europee.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati