Tajani (Forza Italia) sulle Sardine: “Sento un po’ puzza di bruciato”

di VoceControCorrente

A proposito delle Sardine, che oggi saranno in piazza a Roma per la loro prima manifestazione nazionale, è intervenuto Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia, che si trova a Bologna per un’iniziativa contro il progetto del tram lanciato dall’amministrazione comunale.

«Sento un po’ puzza di bruciato – ha affermato – Non è un partito ma un movimento, se poi deve diventare uno strumento di campagna elettorale, magari per fare la campagna elettorale a qualcuno per diventare presidente della Repubblica è un conto, se un movimento che vuole esprimere delle idee, in democrazia bisogna sempre far dimostrare tutti».

LEGGI ANCHE: Le Sardine aprono (anche) a Casapound ma poi ci ripensano.

Tajani ha anche detto: «Se poi diventa invece qualcosa di diverso da un movimento spontaneo e vuol dire che c’è qualcuno dietro che utilizza, strumentalizza e fomenta questi giovani, avrà le gambe corte perché poi la gente si renderà conto di quello che c’è e credo che nessuno voglia essere strumentalizzato. In Italia per fortuna vige un sistema democratico e si può manifestare» ma «io certamente non andrei perché sento un po’ puzza di bruciato».

LEGGI ANCHE: Per Giuseppe Conte le Sardine “sono affascinanti”.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati