Esteri

Sventati piani per attacchi islamisti in Germania: 5 arresti

Avevano pianificato attentati contro persone per conto dell'ISIS.

Le autorità tedesche hanno arrestato cinque tagichi con l’accusa di aver preparato degli attentati contro dei siti militari americani in Germania per conto dell’Isis.

I sospetti, quattro dei quali sono finiti in manette nel Land del Nord Reno-Westfalia, avevano anche pianificato ‘attacchi’ contro persone tra cui una voce critica dell’Islam che avevano iniziato a spiare, secondo la Procura federale. Il quinto, identificato solo come Ravsan B., era stato arrestato più di un anno fa ed era in detenzione preventiva dal 15 marzo 2019. Gli altri, Azizjon B., Muhammadali G., Farhodshoh K. e Sunatullokh K., devono comparire davanti ad un giudice durante la giornata.

Per prepararsi ad attuare i loro progetti, sono stati «in contatto con due alti funzionari dell’Isis in Siria e in Afghanistan» che hanno fornito loro istruzioni, ha detto la fonte. I cinque tagichi hanno effettuato sopralluoghi di «installazioni dell’aeronautica americana in Germania», ha specificato la Procura. Sono «fortemente sospettati» di aver aderito all’Isis nel gennaio 2019 e di aver fondato «una cellula in Germania». Volevano colpire gli obiettivi militari americani in Germania. La cellula aveva già acquistato «armi pesanti» e munizioni, nonché alcuni componenti per la fabbricazione di esplosivi, ordinati su internet.

LEGGI ANCHE: Covid19, Papa Francesco ha creato una commissione speciale.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close