Staminali e guarigioni ‘miracolose’: così in America si gioca con la vita

di VoceControCorrente

Gli ospedali d’elite di Seattle hanno deciso di provare sui pazienti dei trattamenti con cellule staminali non provate.

Giocare con la vita, sperimentare a più non posso. Poco importa se non ci siano dietro ricerche serie: i pazienti vengono usati come cavie facendo leva sul loro desiderio di guarigione. Questo è quello che succede a Seattle, con cellule staminali non provate.

Per mezzo di un video alcuni dottori dei più grandi centri medici degli Usa stanno promuvendo i benefici delle cellule staminali e della “medicina rigenerativa“, dicendo che adesso è possibile usare iniezioni di piastrine per curare dolori o curare lesioni.

Il video è promosso dallo Swedish Medical Center, il più grande operatore sanitario nell’area di Seattle: uno dei tanti ospedali e sistemi sanitari entrati business delle cellule staminali e delle terapie correlate , comprese le iniezioni di piastrine.

Tecnicamente gli ospedali dicono che stanno offrendo queste opzioni ai pazienti che hanno esaurito i trattamenti standard, ma a quanto pare è dimostrato che gli ospedali stiano sfruttando pazienti disperati e approfittando di trattamenti “alla moda” ma non dimostrati.

La Food and Drug Administration sta anche tentando di chiudere cliniche che promuovono terapie con cellule staminali non approvate, che sono state collegate a diversi casi di cecità e almeno 12 gravi infezioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati