Lavoro

Stage e tirocini retribuiti con l’ESMA / Come candidarsi

L’esperienza formativa durerà da 6 a 12 mesi. Previsti compensi mensili fino a 1.536 euro.

Nuove opportunità di tirocinio retribuito all’estero presso l’Esma, cioè l’Autorità Europea degli Strumenti Finanziari e dei Mercati, l’ente che si occupa di salvaguardare la stabilità del sistema finanziario all’interno dell’Unione Europea.

L’agenzia sta cercando giovani studenti universitari e laureati per stage retribuiti che si svolgeranno presso la sede di Parigi.

I tirocini dureranno da 6 a 12 mesi. Per i partecipanti è prevista la seguente retribuzione: 1.024 euro al mese per gli studenti universitari e 1.536 euro al mese per i laureati.

In questo momento è possibile candidarsi per le seguenti posizioni:

  • Legal Profile – i candidati selezionati potranno lavorare nei seguenti dipartimenti: legale, dei mercati, supervisione, investitori ed erogazioni);
  • Transversal Profile per esperienze nei seguenti dipartimenti: rischio e controllo, comunicazione, accounting e risorse (HR, facility management, ICT,…)

I requisiti fondamentali per partecipare alle selezioni sono: essere cittadino di uno degli Stati membri dell’UE o di uno dei Paesi che rientrano nell’area economica europea (Norvegia, Islanda, Liechtenstein), avere una buona conoscenza dell’inglese (almeno a livello B2), per i “graduates traineeships” occorre avere almeno una laurea triennale, per gli “undergraduate traineeships” occorre essere iscritti ad un corso di laurea e avere una dichiarazione ufficiale da parte dell’ateneo, essere coperti da assicurazione sanitaria nazionale o privata in caso di malattia o incidenti.

Oltre a questi requisiti essenziali la lista completa dei requisiti specifici nel bando di vostro interesse.

L’ESMA non ha specificato una scadenza per le candidature. Se sei in possesso dei requisiti succitati e vuoi maggiori informazioni sulle modalità di candidatura, visita il sito ESMA, cliccando qui.

Gabriele Giovanni Vernengo

Leggi anche: Scavolini assume, come candidarsi.

Tag

Gabriele Giovanni Vernengo

Classe 94', amante della cultura e dell'arte. Fermo nei propri valori e nella sua fede cristiana, porta avanti il proprio talento tramite la poesia e il giornalismo, definite da lui stesso come «missioni» e/o « vocazioni».

Articoli correlati

Back to top button
Close