Politica

Speranza: “Non c’è solo il Covid-19, attenzione alle altre patologie”

Le parole del ministro della Salute durante una visita all'ospedale Maggiore di Bologna

«Siamo in una fase nuova, dobbiamo concentrare la nostra attenzione anche su tutte le altre patologie che in qualche modo sono state messe in secondo piano, siamo già al lavoro e sono convinto che il Servizio Sanitario Nazionale saprà essere all’altezza anche di questa sfida».

Queste le parole del ministro della Salute, Roberto Speranza, durante una visita all’ospedale Maggiore di Bologna per inaugurare il nuovo hub di terapia intensiva. Il ministro ha assicurato che «non c’è stata assolutamente« una sottovalutazione delle morti non causate dal Covid-19.

E continua: «Il Paese c’è stato, le istituzioni hanno retto, potevamo essere travolti. Poi ci sarà tempo di discutere di tutto e di apprendere dagli errori. Ma le Istituzioni nel complesso hanno retto e il nostro sistema sanitario nazionale chiamato alla prova più difficile della sua storia ha dimostrato di avere dentro di sé risorse straordinarie. Oggi siamo in una fase diversa dell’epidemia ma dobbiamo ancora essere molto prudenti. Guai a pensare che sia tutto finito e che la battaglia sia vinta».

LEGGI ANCHE: Vertice sulla scuola a Palazzo Chigi, novità in vista.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close