Esteri

Si gettano nel fiume per salvare l’amico: 8 bambini muoiono annegati

Le vittime, tutte in età da scuola elementare, sono annegate, nel tentantivo di salvare l'amico caduto in acqua

Una brutta storia quella che giunge a Pechino, in Cina e, precisamente, dal villaggio di Tongjia, nel distretto di Tongnan, nella zona di Chongqing.

Sono otto, infatti, i bambini (tutti in età da scuola elementare) morti annegati nel fiume Fu, nel tentativo di salvare l’amico caduto in acqua qualche instante prima. Dopo ore di ricerche, i corpi privi di vita sono stati recuperati.

L’ANNEGAMENTO: LA PRIMA CAUSA DI MORTE IN CINA

L’ annegamento è la principale causa di morte in Cina per i bambini con meno di 14 anni. A fornire il tragico dato è l’Oms (Organizzazione mondiale della sanità). Secondo le stime del Ministero della Sanità di Pechino, ogni anno, a causa dell’annegamento, muoiono 57 mila persone.

Gabriele Giovanni Vernego

Tag

Gabriele Giovanni Vernengo

Classe 94', amante della cultura e dell'arte. Fermo nei propri valori e nella sua fede cristiana, porta avanti il proprio talento tramite la poesia e il giornalismo, definite da lui stesso come «missioni» e/o « vocazioni».

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close