Sessualità fluida tra i ragazzi: 1 su 40 si definisce ‘transgender’

di VoceControCorrente

E’ il dato emerso da un’indagine anonima condotta in alcune scuole italiane.

I ragazzi italiani sono sempre più “sessualmente fluidi”. E’ questo l’impressionante dato emerso da un’indagine anonima condotta dalla Fondazione Foresta  all’interno di alcune scuole del nostro paese. Coinvolti istituti in tre regioni, Veneto, Puglia e Campania. Un questionario privo di generalità è stato somministrato a oltre 5mila ragazze e ragazzi, tutti di età compresa tra i 18 e 21 anni.

Rispondendo alle domande sulla propria identità sessuale, ogni quaranta giovani interpellati ce n’è stato almeno uno che di è definito “transessuale” o “gender fluid” .

Numeri notevoli, considerando che – secondo l’endocrinologo dell’Università di Padova Carlo Foresta – “i casi ad oggi accertati di transgenderismo nel nostro paese sono molti di meno”.

E’ sufficiente quindi osservare questi numeri per capire che in Italia qualcosa stia cambiando e che un numero crescente di giovani, forse spinti dai continui messaggi che li bombardano dall’esterno, non possiede più piena consapevolezza della propria identità sessuale.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati