Salvini a Roma: “Spero che potremo votare la prossima primavera”

di VoceControCorrente

«Sfido voi a immaginare qualche anno fa che un giovedì sera sareste stati ad ascoltare Matteo Salvini dirvi che vogliamo salvare Roma. Perché uno della Lega? Perché gli altri li avete provati tutti e hanno fallito».

Lo ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini alla manifestazione Roma torna capitale.

«L’operazione cambiamento a Roma è fallita miseramente. Mi chiedo che faranno i grillini in regione: ci aspettiamo che sfiducino Zingaretti», ha aggiunto.

LEGGI ANCHE: Santori, il portavoce delle Sardine: “Non mi hanno chiesto di candidarmi“.

L’ex vicepremmier ha anche affermato: «Vinceremo qui con persone oneste e capaci, perché onestà senza capacità è una calamità«.

Salvini ha poi detto che «oggi qui a Roma è l’inizio di un percorso al massimo di un anno e mezzo: spero che poi finalmente potremo votare a Roma, nel Lazio e in Italia la prossima primavera».

«Matteo Salvini Roma torna Capitale? Con la Lega Nord smetterebbe di esserlo. Giù le mani da Roma, Salvini chiacchierone», così su Twitter il capogruppo del M5S in Campidoglio Giuliano Pacetti.

LEGGI ANCHE: Lite con un vicino di casa, Fedez imputato a Milano.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati