Politica

Salvini al congresso della Lega: “L’Italia è cristiana fino al midollo”

«Il 25 dicembre nasce Gesù bambino. L’Italia è e vuole rimanere cristiana, profondamente, fino al midollo. Non possiamo non dirci cristiani». Così Matteo Salvini al congresso della Lega a Milano, aggiungendo che «siamo l’ultima speranza di cambiamento, siamo l’unica ancora di salvezza per il mondo cristiano-occidentale, che conta su di noi».

Sull’attuale governo, l’ex vicepremier ha detto: «Prima mandiamo a casa questi incapaci è meglio è, ma l’ambizione è cambiare la storia di questo continente. Non ci dobbiamo accontentare di di mandare a casa Conte, Renzi e Di Maio, che tanto andranno a casa. Nei libri di storia non ci sarà una virgola su di loro».

LEGGI ANCHE: Caso Gregoretti, Renzi: “Prima leggiamo le carte, poi la decisione”.

«Il nostro obiettivo – ha aggiunto Salvini è tornare al governo di questo Paese. Spero che tutti abbiano coscienza che sarà una sfida con potenzialità ma anche con rischi enormi. Girando per il Paese vedo personalismi, litigi, pigrizia. Non siamo qua perché siamo bravi ma perché gli italiani contano su di noi e non abbiamo diritto di essere pigri».

Infine, Salvini ha annunciato che «quando torneremo al governo tra le modifiche alla Costituzione ci sarà anche il cancellare il senatore a vita».

LEGGI ANCHE: Qual è la malattia di Arisa? La confessione su Instagram.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close