AbruzzoCronaca

“#Restiamo liberi”, in piazza a Pescara per dire “no” alla legge contro l’omotransfobia

La manifestazione si terrà in piazza della Rinascita.

Si terrà domani sera alle 21, domenica 12 luglio, in piazza della Rinascita a Pescara, in collegamento con altre 100 piazze italiane, la manifestazione organizzata dal movimento “Pro Vita e Famiglia” e dal “Family Day”, per protestare contro il progetto di legge Zan-Scalfarotto, che punta ad estendere alle manifestazioni d’odio fondate sull’omofobia e sulla transfobia le norme del codice penale che già puniscono la propaganda e l’istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale, etnica o religiosa.

Secondo gli organizzatori della manifestazione #Restiamoliberi! si tratterebbe di una legge liberticida e incostituzionale, che mira ad imporre il bavaglio ai cittadini che abbiano opinioni diverse.

LEGGI ANCHE: #RestiamoLiberi! in piazza a Palermo.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close