Politica

Matteo Renzi a Piazzapulita: “Di Maio sta creando un clima brutto”

Matteo Renzi, ospite di Piazzapulita, il programma condotto da Corrado Formigli su La7, ha affermato che Di Maio il governo «non vuole farlo cascare perché se si va a votare prende, con il numero ridotto, 70 parlamentari. Però sta creando un clima brutto. Vorrei lanciare un appello, basta polemizzare su tutto sempre e comunque».

Il senatore toscano ha anche detto che «se la destra è maggioranza nel Paese ha tutto il diritto di eleggere il Presidente Repubblica e governare il Paese. Se questo Parlamento rimane in piedi – ora do il 50% di possibilità che rimanga in piedi – verrà eletto un Presidente non antieuropeista».

LEGGI ANCHE: Sergio Mattarella ha concesso la grazia a Umberto Bossi.

A proposito, poi, del prestito per l’acquisto della sua casa e parlando dell’inchiesta sulla Fondazione Open, il leader di Italia Viva ha detto: «Ho chiesto un prestito come fanno tanti altri. Se vengono perquisiti solo quegli amici e solo quelli, allora si sta ponendo un problema: è evidente che appena lanciata un’idea, ecco che casualmente, improvvisamente e del tutto sorprendentemente esce fuori l’indagine o altro…».

E ancora: «Per fare politica ci vogliono i soldi, basta con i populismi. L’importante è che siano leciti e trasparenti, chi governa e fa politica in modo onesto non si arricchisce, finita l’esperienza di governo ho mostrato il mio conto corrente. Mi piacerebbe essere giudicato per la parte politica. La Fondazione Open prende soldi in modo trasparente».

LEGGI ANCHE: Quanto guadagna e come si diventa guardia giurata.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close