Addio a Reinhard Bonnke, l’evangelista che aveva a cuore l’Africa

di VoceControCorrente

L’evangelista tedesco Reinhard Bonnke, fondatore di Christ for All Nations, è morto all’età di 79 anni.

In una nota stampa la moglie di Bonnke, Anni, ha affermato che «è morto nella pace, circondato dalla sua famiglia», composta dai figli Kai-Uwe, Gabrielle e Susie e da otto nipoti.

«Cari fratelli e sorelle in Cristo, è con tristezza che la famiglia Bonnke annuncia la morte del nostro amato marito, padre e nonno, l’evangelista Reinhard Bonnke –  ha affermato Anni – Negli ultimi 60 anni ha predicato il glorioso Vangelo di Gesù in tutto il mondo».

«Vogliamo ringraziarvi a nome di lui e della nostra famiglia per il vostro amore gentile e per il sostegno costante che gli hanno permesso di predicare il messaggio ineguagliabile di salvezza a innumerevoli persone», ha aggiunto.

La famiglia Bonnke ha chiesto che, al posto dei fiori, vengano fatte donazioni a Christ for All Nations, in particolare per i Gus Crusades, gli eventi evangelistici su larga scala che si svolgono in Africa.

Daniel Kolenda, successore di Bonnke come presidente di Christ for All Nations, ha affermato: «Oltre 79 milioni di persone hanno reso Cristo il loro Signore come risultato del ministero dell’evangelista Bonnke. Bonnke era meglio conosciuto per le sue campagne di sensibilizzazione evangelica in tutta l’Africa. Non è esagerato affermare che la sua opera ha rasformato il continente».

Bonnke ha trascorso, infatti, sei decenni a predicare in tutto il mondo ma l’Africa è stata al centro del suo ministero. È uscito dal ministero a tempo pieno diversi anni fa per motivi di salute, passando il compito a Kolenda. L’ultima predicazione in Nigeria, nell’ottobre  del 2017, a cui ha partecipato oltre un milione di persone.

Paula White, uno dei consiglieri spiriturali del presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, in un post condiviso su Twitter, ha scritto: «Prego per tutta la famiglia, per gli amici e per le vite che ha profondamente influenzato con la sua vita e il suo ministero. Ha servito bene Gesù e ha finito il suo corso. È stato uno dei più grandi evangelisti del nostro tempo! Sono stata onorata di avere servito con lui».

Kipchumba Murkomen, leader della maggioranza del Senato del Kenya, ha affermato: «Ti saluto bene Ev. Reinhard Bonnke. Hai toccato molte vite. Per me dopo Billy Graham c’è stato Reinhard Bonnke. Sei al sicuro a casa. Riposa nella Pace Eterna».

Fonte: Christianpost.com.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati