Cronaca

Rapina in un bar a Roma: morto il rapinatore, ferito il titolare

A Roma rapina armata in un bar – tabacchi di viale Antonio Ciamarra. Morto uno dei rapinatori, un 69enne italiano di nome Ennio Proietti, ferito il titolare del bar, un cinese di 56 anni.

Dalle primissime informazioni, sembra ci sia stato un conflitto a fuoco tra il tabaccaio e i due rapinatori e uno è morto. Sul posto la polizia che ha fermato il secondo rapinatore, un 58enne, anch’egli italiano.

Secondo quanto si apprende, il titolare del locale avrebbe avuto una colluttazione con i due rapinatori e sarebbero partiti almeno due colpi d’arma da fuoco: uno ha ucciso il rapinatore, mentre l’altro ha preso il cinese a una gamba. Il ferito è stato trasferito al policlinico Umberto I.

All’esterno del locale è stato trovato uno scooter lasciato acceso che probabilmente avrebbero utilizzato per la fuga. Al momento non è chiaro a chi appartenesse l’arma usata nella sparatoria. Il rapinatore ferito ha precedenti per droga e ricettazione.

«La Lega è al fianco del tabaccaio, la difesa è sempre legittima», ha commentato il vicecapogruppo alla Camera dei deputati e coordinatore regionale della Lega Francesco Zicchieri.

LEGGI ANCHE: Schianto dopo la discoteca: Alberto Antonello si è svegliato dal coma.

Da SaluteLab: 6 buoni motivi per mangiare le banane.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close