Proposta shock dalla Svezia: scienziato suggerisce di mangiare esseri umani per ‘salvare il pianeta’

di VoceControCorrente

Siamo arrivati alla fine: il ‘cibo del futuro’ può essere un cadavere.

(Di Nausica Della Valle) In questi giorni si è conclusa a Stoccolma, in Svezia, una Fiera sul futuro del cibo. Il ricercatore comportamentale svedese Magnus Söderlund, professore di marketing presso la Stockholm School of Economics, ha tenuto seminari sulla possibilità di mangiare carne umana e ha suggerito che potrebbe essere necessario ricorrere al cannibalismo per salvare il pianeta.

La terribile proposta è stata trasmessa dal canale svedese TV4 dove lo scienziato Söderlund ha detto che avrebbe tenuto seminari sulla necessità di consumare carne umana per fermare i cambiamenti climatici, perché la produzione di carne sarebbe alla base dell’emissione di Co2 nell’atmosfera.

Durante l’intervista, Söderlund ha spiegato che esistono molti tabù nella società occidentale e che questo rende difficile la creazione di un mercato di carne umana per la difficoltà di interagire con persone morte. Il motivo è, secondo il ricercatore svedese, che la società tende ad essere «tradizionalista e conservatrice», rimanendo così ancorata al passato. E sostiene che una soluzione potenziale sarebbe invece la soluzione di Soylent Green di mangiare cadaveri.

Un’altra proposta per salvare la terra che è stata promossa da numerosi media e ambientalisti è solo un po’ meno repellente: mangiare insetti.

Sembra, infatti, che gli insetti possano diventare una ‘necessaria’ fonte di cibo sia per la loro ricchezza nutrizionale sia per il minore impatto ambientale del loro allevamento.

Il politicamente corretto e il progressismo stanno riprogrammando i costumi, la cultura e le coscienze, dalla carne OGM agli insetti, siamo arrivati alla proposta di mangiare la carne dei cadaveri.

Nausica Della Valle

Leggi anche: Bambini obesi? La colpa è tutta degli spot in televisione.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati