Esteri

Preparava un attentato agli islamici in Europa, arrestato

Nella sua abitazione sono state trovate diverse armi

Impegnato ad organizzare un attentato, già aveva annunciato in una chat di voler fare molte vittime tra gli appartenenti di una comunità islamica.

È questa l’accusa che ha portato, su mandato della procura di Celle, all’arresto in Germania di un giovane di Hildesheim, militante attivo di un gruppo di estrema destra.

Nella chat, il giovane menzionava l’attentato avvenuto nel 2019 in una moschea della Nuova Zelanda. In quell’attacco terroristico persero la vita 51 persone.

Nella sua abitazione, oltre a file con contenuti di destra radicale, sono state trovate diverse armi (GV).

LEGGI ANCHE: Boko Haram uccide i cristiani, senatrice francese: “Occidente indifferente”

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close