Poste Italiane assume portalettere / Come candidarsi

di Gabriele Giovanni Vernengo

Opportunità lavorative con Poste Italiane. Il gruppo è alla ricerca di nuovi portalettere da assumere presso i 13 mila uffici postali presenti su tutto il territorio nazionale. Il contratto sarà a tempo determinato a decorrere da dicembre 2019, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata.

I REQUISITI NECESSARI

Tra i requisiti che i candidati devono possedere c’è il diploma di scuola media superiore o il diploma di laurea anche triennale, ma non sono richieste specifiche conoscenze professionali. Alle selezioni possono partecipare anche coloro i quali hanno già preso parte ad un precedente annuncio senza aver ricevuto risposta.

L’ITER SELETTIVO

Superata la prima fase di selezione, che consiste in un test attitudinale svolto in sede o via mail, i candidati saranno contattati dal personale di Poste Italiane per il completamento della seconda fase del processo di selezione che può prevedere:  un colloquio, (per chi ha svolto il test presso una sede dell’Azienda) o un colloquio e la verifica del test (in forma breve), per chi ha svolto il test via mail, presso una sede dell’Azienda). La Società Giunti OS è stata incaricata da Poste Italiane di inviare l’e-mail per la somministrazione del test di selezione (ragionamento logico) che comprenderà l’indirizzo internet a cui collegarsi per effettuare il test e tutte le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento.

LEGGI ANCHE: Arcaplanet assume 300 dipendenti all’anno, come candidarsi.

COME CANDIDARSI

La selezione viene introdotta da una telefonata delle Risorse Umane Territoriali di Poste e viene svolta in due modi: tramite la convocazione presso una sede dell’Azienda, per la somministrazione di un test di ragionamento logico; tramite una mail all’indirizzo di posta elettronica del candidato (verificando anche nella cartella spam) indicato in fase di adesione al presente annuncio. I candidati dovranno presentare, nella prima convocazione che avverrà presso la sede di Poste Italiane, la documentazione necessaria che attesta il possesso del titolo di studio. Le candidature devono essere presentate il 8 dicembre 2019. Per ulteriori informazioni e candidature, basta consultare il sito.

Gabriele Giovanni Vernengo

LEGGI ANCHE: Depressione, in arrivo il farmaco salva – vita.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati