Cronaca

Perugia, la casa di Meredith sarà un Bed and breakfast

Nel 2007 fu la scena del crimine

La casa di Meredith Kercher potrebbe diventare una struttura turistica. A dare l’anteprima è “Il Messaggero”, che parla dell’imminente trasformazione della casa di Perugia. Fu lì che nel novembre 2007 la giovane ragazza americana in Erasmus fu seviziata e poi uccisa. Assolti dall’accusa di omicidio i due fidanzati Amanda Knox e Raffaele Sollecito, unico condannato per la violenza fu Rudy Guede, in concorso con ignoti.

Ora, la casa del terrore è tornata in vendita e sembra prendere quota l’ipotesi che venga comprata da un bancario di Pescara. L’offerta del potenziale acquirente si aggira intorno a 290mila euro e l’uomo sembra essere intenzionato a farne un”Bed and breakfast”.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close