Esteri

Pastori Fulani rapiscono una coppia di sposi e uccidono alcuni cristiani

I pastori Fulani hanno attaccato un gruppo di cristiani riuniti per un matrimonio in Nigeria.

Il 12 aprile scorso, in Nigeria, i pastori musulmani Fulani hanno attaccato un gruppo di cristiani riuniti per un matrimonio. Gli estremisti hanno ucciso diverse persone e rapito una coppia, Emmanuel Iliya Agiya, un membro della chiesa ECWA e la moglie. Il dramma è avvenuto nel villaggio di Tegina Kabata, nella contea di Shiroro.

Danjuma Iliya, un residente locale, ha raccontato quanto successo a Morning Star News.

«Mentre il pastore stava officiando alla celebrazione del matrimonio, gli estremisti hanno fatto irruzione nella chiesa e hanno portato via tutti coloro che non potevano fuggire dall’edificio, compresi gli sposi. In questo villaggio cinque cristiani sono stati uccisi in una serie di attacchi da parte dei fulani».

I cristiani in Nigeria sono perseguiti in maniera costante. Il 22 e il 23 aprile altre due persone sono state uccise in un’area, prevalentemente cristiana, nella Nigeria centro-settentrionale. Nel sud dello Stato di Kaduna, 25 case sono state bruciate.

Fonte: Infochretienne.com.

LEGGI ANCHE: Iraq, via alla ricostruzione di una chiesa di Mosul distrutta da ISIS.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close