CronacaLombardia

Padre strangola i suoi due figli e poi si getta da un ponte

Orrore a Margno, in provincia di Lecce. I dettagli del duplice omicidio.

Due bambini sono stati trovati morti in casa a Margno, in provincia di Lecco. A scoprire i corpi stamattina è stata la madre nella casa di villeggiatura della famiglia. In una località poco distante è stato trovato il corpo del padre dei bambini che si è tolto la vita, gettandosi da un ponte. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Lecco che hanno avviato le indagini.

A fare la terribile scoperta, intorno alle 7 di stamattina, è stata la madre dei bambini che era rimasta nella casa della coppia a Gorgonzola (Milano) e che si è precipitata nell’abitazione di montagna dopo aver ricevuto un messaggio dall’uomo da cui si stava separando che le diceva che non avrebbe mai più rivisto i suoi figli.

Dopo avere ucciso i bambini nel corso della notte, l’uomo questa mattina si è tolto la vita gettandosi nel vuoto da un ponte del vicino Comune di Cremeno. Le indagini sono condotte dai carabinieri della locale Stazione insieme con i loro colleghi del Provinciale di Lecco intervenuti sul posto insieme con gli esperti della Scientifica. Le indagini sono coordinate dal pm di Lecco, Andrea Figoni.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close