Ora c’è pure il Trans Pride: a Londra arriva la parata di soli transessuali

di VoceControCorrente

Il Trans Pride di Londra è stato annunciato per il 14 settembre. Le associazioni lo hanno annunciato negli scorsi giorni.

Il gay pride non basta: adesso c’è anche il Trans Pride. La parata per soli transessuali arriverà a Londra il 14 settembre. Si tratta di un’idea di Lucia Blake e Finn Love fondatori del London Trans Pride (LTP).

Una sorta di ripicca, nata per via del fatto che lo scorso anno il gay pride di Londra è stato dirottato da alcuni attivisti anti-trans. I due organizzatori hanno realizzato un vero e proprio “manifesto”.

All’interno di questo si legge che l’evento nasce per “combattere la centralità del maschio bianco che ha negativamente influenzato l’immagine dei trans, demonizzandoli”.

“Nasce anche per raccontare le storie. Occuperemo tutto lo spazio di Londra che vogliamo, con la nostra parata: non ci importa di nessuno”.

I due fondatori hanno lavorato con un team di altri sette persone. Tra queste compaiono drag queen e uomini e donne impegnati nella vita notturna. Tra loro anche titolari di pub bondage, gay e sadomaso.

Il luogo di Londra dove si svolgerà il Trans Pride non è stato ancora annunciato, ma si parla della zona est. Stando ai fondatori verranno anche “allestiti degli stand per chi vuole cambiare sesso” oltre che “panel e conferenze con persone che spingeranno chi è ancora indeciso a capire cos’è il mondo trans”.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati