Bioetica

Nuova cura per le leucemie: arriva il farmaco CAR-T

Nuovo passo avanti per curare la leucemia: arriva tisagenlecleucel, la prima terapia Car-T autorizzata.

Un nuovo farmaco di Novartis, un trattamento vivo. Arriva tisagenlecleucel, la prima terapia Car-T autorizzata in Italia che ridà speranza agli ammalati di leucemia e ai loro familiari.

Stando a quanto dichiarato dai portavoce di Novartis, si tratta di un’immunoterapia cellulare autologa, prodotta a partire dai linfociti T del paziente.

Questi linfociti vengono riprogrammati per identificare ed eliminare le cellule tumorali, in modo altamente personalizzato. In sostanza il tisagenlecleucel restituisce al sistema immunitario del paziente la sua naturale capacità di riconoscere ed eliminare ciò che non funziona.

Il farmaco potrà essere usato in bambini e ragazzi con leucemia linfoblastica acuta a cellule B e in adulti con linfoma diffuso a grandi cellule B.

Sarà anche adatto a coloro che sono diventati ampiamente resistenti ai trattamenti. Attualmente il farmaco è stato adottato dalla Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la sua Mamma all’Ospedale San Gerardo d Monza.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close