Storie

Negli USA un pastore ha battezzato più di mille soldati (e non finisce qui) / FOTOGALLERY

Più di mille soldati sono stati battezzati in una base di addestramento negli Stati Uniti d’America. Tutto questo è opera del pastore Chris Rice.

Il pastore statunitense Chris Rice, che ha anche prestato servizio nell’esercito, ha scelto di togliersi la divisa 11 anni fa per studiare teologia e oggi predica il Vangelo tra i militari.

Rice, infatti, incontra i soldati alle 5 del mattino per dargli una parola di incoraggiamento e di speranza prima che inizino il loro lavoro abituale.

Alla stampa locale Rice ha spiegato che ‘sfida’ i militari a «fare della maturità spirituale una priorità, così come lo sviluppo fisico, emotivo e mentale» e, quando richiesto, li battezza.

Il pastore ha affermato che sta assistendo a un risveglio nei giovani che fanno parte dell’esercito degli Stati Uniti: essi stessi cercano di saperne più sulle Scritture e aderiscono con il massimo trasporto a ogni culto che viene celebrato.

«Molti dei nostri pastori militari stanno assistendo a un risveglio spirituale di proporzioni storiche nell’esercito con un record di confessioni di fede», ha affermato Doug Carver, cappellano dell’esercito americano.

«Riguarda Dio. È ciò che Dio sta facendo. Sta facendo un lavoro. Dio non è morto. Si muove continuamente nei cuori e nelle menti delle persone e le ‘usa’ per promuovere la sua gloria e il suo regno», ha detto Rice.

Leggi anche: Ecco come in Cina stanno provando ad allontanare i giovani dalla fede.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close