Nasce il primo bambino in Europa figlio di tre genitori

di VoceControCorrente

Il piccolo avrà due mamme e un papà. Molte le voci critiche per un procedimento eticamente discutibile.

Tre genitori per un solo bambino. Succede in Grecia, dove nelle scorse ore è nato il primo bambino europeo figlio di tre genitori. Si tratta infatti di una tecnica del tutto sperimentale, mai portata a compimento nel vecchio continente. Così, dall’unione di due ovuli e dello sperma di un uomo è stato concepito il piccolo, da poco venuto al mondo.

Secondo i sostenitori della tecnica, si tratta di un metodo che potrebbe aiutare i genitori infecondi ad avere figli e ad evitare che nascano bambini affetti da patologie ereditarie.

La mamma in questione, infatti, aveva provato in diversi modi a restare incinta, facendo anche ricorso alla fecondazione assistita, senza però avere esiti positivi. Alla fine, la tanto auspica gravidanza è arrivata grazie a un mix di patrimonio genetico di origine multipla.

Ma se si tratta del primo caso europeo, un procedimento simile era stato già utilizzato in un concepimento avvenuto in Messico, da genitori originari dalla Georgia.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati