Cronaca

Narcotizza il figlio di 5 anni per ucciderlo, arrestata una mamma

Intercettata e fermata prima che compisse l’omicidio.

Aveva narcotizzato il figlio di cinque anni e si apprestava ad ucciderlo. E’ questa la terribile storia avvenuta oggi a Padova, che ha come protagonista una mamma in evidente stato di alterazione psicofisica. La donna aveva premeditato e organizzato tutto nei minimi dettagli, con l’intenzione di togliere la vita al suo bambino. Prima lo ha imbottito di benzodiazepine (psicofarmaci ad alto utilizzo in italia), poi, dopo averlo stordito del tutto, lo ha caricato in macchina, per raggiungere il luogo in cui avrebbe dovuto ucciderlo.

La donna ha poi registrato una serie di messaggi audio che ha inviato ai familiari, per comunicare in tutto le sue intenzioni, in un complesso di lucida follia.

Ma proprio grazie a queste comunicazioni, i Carabinieri sono riusciti a intercettarla ed arrestarla, prima che potesse compiere l’estremo gesto. Il piccolo si trova ora in ospedale a causa dell’intossicazione da farmaci. Le sue condizioni però non destano preoccupazioni.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close