Cronaca

Musica e forza d’animo: così il bambino cieco suona Bohemian Rhapsody

Sta facendo il giro del web la storia di Avett Ray Maness, bambino cieco con un talento straordinario: ha iniziato a suonare il piano a 11 mesi.

È nato con una malattia vascolare della retina, Avett Ray Manes. È un bambino cieco. Ma non si è mai lasciato andare, non si è mai sconfortato. E a 11 mesi, con l’aiuto dei suoi genitori, ha capito di avere un talento straordinario.

Ha infatti iniziato a suonare a orecchio il piano e a pubblicare anche i suoi video su Youtube. E l’ultimo postato sta davvero lasciando tutti a bocca aperta: il piccolo, a soli 6 anni, è in grado di suonare il capolavoro dei Queen, Bohemian Rhapsody.

Avett Ray Maness vive in Ohio. È nato prematuro, con una malattia che determina la cecità e che può mostrarsi nei neonati pretermine. Cieco da un occhio, cammina con un bastone e legge in Braille.

Adesso è seguito anche da un’insegnante che lo aiuta e lo guida, ma in generale è in grado di andare ad orecchio, grazie alla sua innata capacità musicale e al suo orecchio molto sviluppato.

Il primo video diventato virale è quello in cui chiede alla sua mamma, Sara Moore, di mandare le sue canzoni ad Adele, cantante di cui è fan sfegatato. La mamma non ha saputo dirgli di no e ha postato il video su Youtube, scoprendo che un intero pubblico ama le performance del bambino.

Grazie al suo talento, Avett è richiesto anche in diversi eventi pubblici: ad aprile suonerà per una speciale raccolta fondi. E ha già suonato in diverse scuole dell’Ohio.

Per sentire la “sua” Bohemian Rhapsody clicca qui:

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close