Multati i parlamentari che salirono sulla nave ong ‘Sea Watch’

di VoceControCorrente

Sanzioni per Prestigiacomo (Fi), Fratoianni (Sinistra) e Magi (+Europa).

Si torna a parlare della vicenda relativa alla nave Sea Watch, finita al centro del dibattito politico lo scorso mese di gennaio. L’imbarcazione, con a bordo 47 migranti africani, era stata bloccata al largo del porto di Siracusa sotto iniziativa del governo dove è rimasta per diverso tempo, prima di approdare presso le coste italiane.

Proverbiale è rimasto il gesto di tre parlamentari di opposizione che, insieme al sindaco della città siciliana, decisero di imbarcarsi su un gommone e salire sulla stessa nave: si trattava di Stefania Prestigiacomo di Forza Italia, Nicola Fratoianni di Sinistra italiana e Riccardo Magi di +Europa (oltre al primo cittadino, Francesco Italia).

Ora però, per i tre politici che hanno sfidato le direttive del Viminale è arrivata un sanzione da parte della Capitaneria di porto di Siracusa. I tre deputati saranno costretti a pagare una multa di duemila euro. Per loro, viene contestato essere saliti a bordo della nave prima che fosse fatta la libera pratica e prima del medico, come prescrive la legge per le imbarcazioni che arrivano da paesi extraeuropei.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati