Cronaca

Morto Niki Lauda: il campione di Formula 1 se ne va a 70 anni

Si è spento dopo una lunga battaglia tra la vita e la morte il tre volte campione di Formula 1 Niki Lauda, all’età di 70 anni.

Andreas Nikolas Lauda, detto Niki Lauda, è passato a miglior vita. Il pilota ha segnato la storia della Formula 1: nel 1974 è stato ingaggiato dalla Ferrari, con cui vinse due gran premi e un mondiale.

Nel 1976, l’incidente di Nürburgring: la sua monoposto prende fuoco, viene salvato per miracolo ma il suo volto resta sfigurato per sempre. Si riprende in fretta e dopo appena 42 giorni dall’incidente torna al volante e arriva quarto al Gran Premio di Monza.

Storica la sua rivalità con il collega James Hunt, che ha dato vita al film “Rush”. Una rivalità dovuta, più che alla voglia di vincere, alle differenze di carattere: Lauda è sempre stato tattico, perfezionista e riservato, mentre Hunt irruento e anticonformista.

Il 2 agosto 2018, per colpa di una infezione, subisce al General Hospital di Vienna un trapianto di polmone. A lungo ha combattuto per stare meglio, ma le sue condizioni sono drasticamente peggiorate nella notte tra il 19 e il 20 maggio.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close