Politica

Minacce di morte contro Di Maio: “Ti vogliamo morto insieme a tutti i napoletani”

I messaggi contro il ministro sono apparsi in queste ore su alcuni profili social.

Minacce di morte contro Luigi Di Maio compaiono su alcuni profili social in queste ore. In uno di questi, in particolare, si legge “Ti vogliamo morto”, con il tag @luigidimaio. E poi si insiste: “Ti vogliamo morto insieme a tutti i napoletani”, “Dovete morire” e altro.

«Sconcertato dalle notizie delle minacce di morte sui social a @luigidimaio. Gesti ignobili da condannare fermamente. Solidarietà e vicinanza al ministro e amico Luigi Di Maio che sono certo non indietreggerà neanche di un millimetro rispetto al grande lavoro che porta avanti». Così su Twitter il deputato questore del MoVimento 5 Stelle, Francesco D’Uva.

«Caro Luigi Di Maio, non saranno certo le minacce a fermare il tuo impegno e la tua azione di Governo. Anzi, sono certa che, se possibile, sarai ancora più fermo e determinato. Continuiamo a cambiare questo Paese! Un abbraccio». Così, in un tweet, il vice ministro dell’Economia, Laura Castelli.

«La violenza che si sta scatenando sui social nei confronti di Luigi Di Maio è davvero inaudita: insulti e minacce inaccettabili verso il nostro ministro degli Esteri nei confronti del quale esprimiamo piena solidarietà». Così in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Esteri alla Camera. «È legittimo avere idee diverse o non condividere una visione politica. In nessun caso, però, è tollerabile una campagna d’odio nei confronti di una persona che arriva addirittura ad essere minacciata di morte. Un attacco esteso anche ai napoletani con gravissimo atteggiamento discriminatorio», continuano. «Noi siamo sempre al fianco di Luigi Di Maio, politicamente e umanamente, nel contrastare comportamenti squallidi come questi che sta subendo», concludono (LR).

LEGGI ANCHE: Decreto Scuola, arriva il via libera della Camera.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close