EsteriIn evidenza

Migranti fanno di una chiesa il loro bagno: succede nell’isola di Lesbo (FOTO)

La denuncia degli isolani con foto condivise sui social media.

Sull‘isola di Lesbo, in Grecia, la Chiesa di Santa Caterina, vandalizzata lo scorso aprile, è ora utilizzata come toilette dai migranti. Gli isolani parlano di un «odore insopportabile».

Come riportato su InfoChretienne.com, secondo Makis Pavlellis, che ha condiviso alcune foto su Facebook, il metropolita di Mitilene è a conoscenza della situazione.

Lo scorso aprile, questa chiesa, che si trova nel villaggio di Moria, è stata già vandalizzata dai migranti. Questo è il secondo attaccoalla chiesa in due anni. Un isolano ha denunciato che le cappelle di Moria «sono profanate ogni giorno».

LEGGI ANCHE: 14enne cristiana rapita e costretta a convertirsi all’Islam.

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close