Politica

Mastella: “Accompagnare gli anziani alla morte è eutanasia sociale”

L'attacco sui social del sindaco di Benevento.

«L’idea che gli anziani siano accompagnati a morire, non è un problema di magistratura che ora indaga ed ispeziona, è una inaccettabile eutanasia sociale».

Così sui social il sindaco di Benevento Clemente Mastella che ha affermato. «A molti idolatri della rupe Tarpea appare sbagliato chiedere il respiratore per sé, se vecchi e malati. Per altri, gli anziani vengono abbandonati, come agnelli nei mattatoi con una sorta di immorale senicidio. Non è accettabile, non è la mia cultura, quella dello scarto».

E ancora: «Si vive per il tempo che ci è dato di vivere, non perché qualcuno decide di recidere la vita. Forse per questioni economiche? Si pagano meno pensioni, si risparmia nella economia degli stati? Sarà, ma così facendo perderemo il senso dell’essere comunità, distruggeremo l’architettura della società in Italia e in Europa, peraltro costruita con sacrificio da chi per ‘compassione’ mandiamo a morire, sedando così ipocritamente la nostra coscienza».

LEGGI ANCHE: Bari, anziano in lacrime su una panchina: non mangiava da 3 giorni.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close