Maltempo, torna l’allerta arancione sulla Liguria

di VoceControCorrente

Arpal ha emanato un nuovo messaggio di allerta per domani, mercoledì 27 novembre, per la Liguria.

Allerta gialla su tutta la regione dalle 3 alle 8, esclusi i bacini grandi costieri di ponente e quelli dell’entroterra di levante, dove scatterà alle 6. Dalle 8 alle 18, invece, sale ad arancione sul centro, sui bacini piccoli e medi del levante, sia costa che entroterra, e sui bacini piccoli e medi dell’entroterra di ponente, dove terminerà alle 15 e proseguirà in gialla fino alle 18.

Sui bacini grandi costieri di ponente, allerta gialla dalle 6 alle 15. Su quelli grandi costieri di levante e su quelli grandi dell’entroterra di levante e ponente, gialla dalle 6 alle 18.

«Dopo due giornate di tregua, senza precipitazioni e con il sole che è ricomparso su quasi tutta la regione – hanno spiegato gli esperti – è alle porte un nuovo, veloce peggioramento delle condizioni meteo. Da Ovest è, infatti, in arrivo una perturbazione atlantica che interesserà, nel suo transito, un po’ tutta la regione concentrando, però, i fenomeni più intensi sul centro-levante».

Sono previsti rovesci e temporali anche forti che potranno interessare tutto il territorio regionale. «Visto il grado di completa saturazione del suolo praticamente ovunque – ha avvertito Arpal – è necessario prestare attenzione anche a questa fase instabile, nel corso della quale sono attese piogge diffuse, locali temporali forti ed un rinforzo dei venti dai quadranti meridionali. Dal pomeriggio avremo una graduale attenuazione dei fenomeni a cominciare da ponente, in estensione al resto della regione».

LEGGI ANCHE: Viadotto crollato sulla Torino – Savona, Toti: “Colpe della politica”.

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati