EsteriIn evidenza

Mali, liberati dopo due anni padre Pier Luigi Maccalli e Nicola Chiacchio

Maccalli, della diocesi di Crema, fu rapito nel 2018 in Niger

Sono stati liberati dopo oltre due anni di prigionia in Mali, il sacerdote Pier Luigi Maccalli, sequestrato in Niger nel 2018, e Nicola Chiacchio.

Padre Maccalli, della diocesi di Crema, fu rapito il 17 settembre del 2018 in Niger, in una missione a circa 150 km dalla capitale Niamey.

Ad aprile Avvenire – riporta Ansa – aveva pubblicato un video in cui appariva il sacerdote lombardo prigioniero insieme a Chiacchio che era stato dato per scomparso.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close