Famiglia

L’Ohio pro-vita: finanziati centri di sostegno per la gravidanza e per la famiglia

Cambio di posizione drastico e positivo per l’Ohio, che fino allo scorso anno finanziava i centri abortisti. Ora i fondi vanno alle famiglie.

L’Ohio, stato del Midwest che in precedenza aveva destinato tantissimi finanziamenti ai centri abortisti, ha cambiato rotta. Ha infatti decretato l’aumento di fondi per i centri di gravidanza pro-life.

La scorsa settimana il senato statale ha approvato un disegno di legge che prevede 5 milioni di dollari per i centri destinati alle donne incinte, con tanto di supporto psicologico per chi ha in mente di abortire.

A questi centri andrebbero fondi aumentati per oltre 4 milioni di dollari rispetto ai bilanci precedenti. All’inizio di quest’anno, inoltre, la corte d’appello federale ha  confermato una legge che ha tagliato la maggior parte dei finanziamenti da Planned Parenthood, organizzazione abortista.

“Investire ulteriori fondi nei centri di gravidanza e in quelli per la famiglia – ha dichiarato presidente del Senato dell’Ohio Larry Obhof, un repubblicano – è fondamentale per ricordarci quali sono i valori fondamentali da perseguire”.

I centri per le gravidanze forniscono alle donne, gratuitamente, ecografie test di gravidanza, cure prenatali, lezioni per genitori, consulenze, pannolini e vestiti e altri aiuti finanziari. Non eseguono aborti.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close