L’importanza del Corso di Primo Soccorso Aziendale

di VoceControCorrente

Analizzando il Testo unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro emanato dal ministero del Lavoro con il Decreto Legislativo del 09 Aprile 2008, n° 81 coordinato con il Decreto Legislativo del 03 Agosto 2009, n°106 e revisionato nell’Aprile 2019 si fa luce sull’importanza della formazione nell’azienda.

Questa formazione, che accoglie a più ampio raggio la formazione di tutti i dipendenti, o delle figure di rappresentanza del RLS e RSPP, definisce anche l’importanza di nominare e formare degli Addetti alla Prevenzione Incendi e degli Addetti al Primo Soccorso Aziendale.

Focalizzando l’attenzione su queste ultime ed importantissime figure, possiamo definire già priori l’importanza di un Corso di Formazione per gli Addetti al Primo Soccorso in Azienda.

Queste persone, nominate all’interno dei lavoratori, saranno identificate in un numero proporzionale alla grandezza dell’azienda e al numero dei dipendenti stessi.

Inoltre, il Decreto Ministeriale del 15 Luglio 2003, n° 388 indica un percorso didattico e formativo per queste figure, differenziando dei percorsi formativi teorici e pratici da seguire, a seconda della Categoria di Rischio a cui l’azienda appartiene.

Corso di Primo Soccorso Aziendale più in dettaglio

Una volta definita la Categoria di Rischio in cui l’azienda rientra, possiamo identificare la durata necessaria del corso formativo. La Categoria di Rischio viene definita in modo chiaro all’interno del Decreto Ministeriale 15 Luglio 2003, n° 388 dividendo le aziende in Categoria A, B, e C.

Se l’azienda presa in esame rientra nella categoria A il corso obbligatorio per gli Addetti al Primo Soccorso Aziendale avrà una durata non inferiore alle 16 ore. Se l’azienda rientra invece nella categoria B o C, il corso obbligatorio avrà una durata non inferiore alle 12 ore.

A conclusione del Corso Formativo sono previsti dei test atti a valutarne l’apprendimento, ed in seguito verrà rilasciato un attestato di frequenza nel caso in cui questi test vengono superati.

Il percorso formativo, prevede per queste figure, un ulteriore aggiornamento da svolgersi con cadenza triennale, al fine di garantire la conoscenza teorica e pratica in ambito di Primo Soccorso.

Le principali conoscenze che queste figure acquisiranno, sia a livello teorico che a livello pratico, possiamo definirle in:

  • riconoscimento emergenza sanitaria
  • allertamento del sistema di soccorso
  • attuazione intervento di primo soccorso

Per fare in modo che gli Addetti siano preparati e pronti a gestire eventuali situazioni di infortunio o pericolo di vita, il Corso di Formazione sarà svolto in modo tale da far acquisire le conoscenze pratiche oltre che teoriche, in modo da intervenire in primo intervento. Saranno quindi ricreate situazioni, simulazioni pratiche, per permettere ai corsisti di mettere in pratica immediatamente le nozioni definite al corso.

Nello specifico il percorso formativo verterà sull’approfondimento di 6 ore nel caso di Azienda A e 4 ore nel caso di Azienda B o C per il riconoscimento di un’emergenza sanitaria, l’allerta immediata ai sistemi di soccorso e l’attuazione dell’intervento di primo soccorso. Tutto questo, svolgendolo nella consapevolezza dei rischi specifici dell’attività che viene svolta nell’intervento.

In seconda istanza, in un modulo di 4 ore per tutte le Aziende, che focalizzerà l’attenzione sul riconoscimento dei traumi. Questo verrà definito sia a carattere generale, sui traumi che si possono verificare nell’ambiente di lavoro, che per traumi specifici all’attività svolta all’interno dell’Azienda stessa.

Come ultimo modulo di 6 ore per le Aziende del Gruppo A e di 4 ore per quello B o C, l’apprendimento sarà pratico, come visto già sopra, con attuazione di simulazioni atte a verificare e constatare le capacità di ciascun corsista a livello pratico.

A conclusione di questo percorso, verrà svolto un test finale sia pratico che teorico, che in caso di superamento darà luogo all’emissione di un Attestato per ciascun Addetto al Primo Soccorso Aziendale.

Riepilogando

Al fine di garantire un’ottimale Sicurezza nei luoghi di lavoro, si rendono indispensabili le nomine degli Addetti al Primo Soccorso Aziendale. Queste figure sono atte a ridurre e prevenire i rischi sul lavoro e gli infortuni dei lavoratori.

Grazie al Corso di Formazione di Primo Soccorso Aziendale, gli Addetti formati nel servizio di prevenzione e protezione da un lato, e in ambito operativo dall’altro, potranno attuare tutti quegli adempimenti e manovre al fine di limitare i rischi per i lavoratori, e di conseguenza per l’Azienda stessa.

Fonte delle informazioni: https://www.gdmsanita.it/corso-primo-soccorso-torino.php

Ti è piaciuto l'articolo? Sostienici con un 'Mi Piace' sulla nostra pagina Facebook!

Articoli Correlati