Gender

Lezioni di cultura LGBT senza possibilità di scampo: il gender a scuola

Non c’è scampo: in Inghilterra le lezioni LGBT sullo stile di vita di gay e trans sono obbligatorie. Ecco cos’è successo a Birmingham.

Una scuola elementare di Birmingham aveva sospeso corsi obbligatori sulle relazioni gay e trans per i bambini che erano stati imposti qualche mese fa. Una sospensione che però non è durata tanto: adesso, stando alle “autorità competenti” dovranno riprenderli. Senza se e senza ma.

Come riporta la CNN, nonostante i genitori di alunni della scuola pubblica di Parkfield a Saltley abbiano organizzato proteste e nonostante centinaia di bambini non siano stati appositamente mandati a scuola nei giorni dei corsi settimanali, le lezioni dovranno riprendere.

Sir Michael Wilshaw, a capo dell’Ofsted  (Office for Standards in Education, Children’s Services and Skills, ovvero l’ufficio responsabile per l’educazione dei bambini) ha dichiarato: «Le persone religiose conservatrici possono anche sostenere le loro opinioni ma devono anche capire che vivono in questo paese».

Sì, proprio così: dato che si vive in Gran Bretagna le lezioni sono obbligatorie e andranno assolutamente reintegrate. Addirittura, la scuola è stata tacciata di illecito per averle sospese e di aver minato la “promozione della tolleranza, dell’accettazione e del rispetto reciproco”.

Tag

Articoli correlati

Rispondi

Back to top button
Close